Trasferimento dei dati negli USA: pubblicazione della bozza di decisione di adeguatezza della Commissione UE

la Commissione UE reso disponibile il Draft adequacy decision on EU-US Data Privacy Framework, trasmesso all’EDPB

Condividi questo articolo

Il 13 dicembre 2022, la Commissione europea ha pubblicato la sua bozza di decisione di adeguatezza sull’accordo UE-USA. Data Privacy Framework (“EU-U.S. DPF”), che, una volta adottato formalmente, riconoscerebbe che gli Stati Uniti garantiscono un livello adeguato di protezione dei dati personali trasferiti dall’UE alle organizzazioni certificate ai sensi del EU-U.S. FAP. Il progetto di decisione segue l’emissione dell’ordine esecutivo 14086 sul miglioramento delle misure di salvaguardia per le attività di intelligence sui segnali degli Stati Uniti (“EO 14086”) da parte del presidente Biden il 7 ottobre 2022 e l’accordo politico raggiunto tra l’UE e negli Stati Uniti nel marzo 2022.

Un riassunto del provvedimento si trova qui (in inglese): https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/ip_22_7631

Di seguito il LINK per scaricare il documento (in inglese): https://commission.europa.eu/document/download/e5a39b3c-6e7c-4c89-9dc7-016d719e3d12_en?filename=Draft%20adequacy%20decision%20on%20EU-US%20Data%20Privacy%20Framework_0.pdf

Sezione di archivio

Piano Triennale per l’informatica

Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione (Piano Triennale o Piano) è uno strumento essenziale per promuovere la trasformazione digitale del Paese e, in particolare, quella della Pubblica Amministrazione italiana, attraverso la declinazione della strategia in materia di digitalizzazione in indicazioni operative, quali obiettivi e risultati attesi, riconducibili all’azione amministrativa delle PA

Leggi tutto »

TAR Sicilia – Catania: divieto di accesso ai filmati della videosorveglianza

Il diritto di accesso garantito dalla legge sul procedimento amministrativo non può essere esercitato nei confronti delle immagini riprese da un impianto di videosorveglianza installato presso il parcheggio di un ospedale, atteso che l’istanza non ha ad oggetto un documento già esistente e nel possesso del soggetto intimato ma è finalizzata a promuovere la formazione di nuovi documenti destinati a contenere le informazioni richieste

Leggi tutto »