App IO: adottate le Linee guida

AGID_logo
Terminata la consultazione e acquisiti i pareri previsti dal CAD, le Linee Guida sono operative

Condividi questo articolo

Le “Linee Guida per l’accesso telematico ai servizi della Pubblica Amministrazione” – redatte ai sensi dell’art. 64-bis del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 recante il Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) – sono state definitivamente adottate da AgID con la Determinazione n. 598/2021.

Le Linee Guida sono destinate alle amministrazione che rendono fruibili i propri servizi in rete per il tramite del Punto di accesso telematico, ai gestori di identità digitale e al Gestore del Punto di accesso telematico, PagoPA S.p.a..

Numerosi gli aspetti ricompresi nelle Linee Guida:

  • i principi adottati dal Gestore e dai c.s. “Soggetti erogatori” che rendono fruibili uno o più servizi tramite il Punto di accesso telematico per la realizzazione dei servizi in rete per il tramite del Punto di accesso telematico;
  • l’architettura logica del Punto di accesso telematico e l’insieme di funzionalità per la realizzazione dei servizi in rete;
  • le integrazioni del Punto di accesso telematico con le piattaforme previste dal CAD e detenute dai soggetti di cui all’art. 2, comma 2, dai fornitori di identità digitali e dai prestatori di servizi fiduciari qualificati;
  • il modello di governance del Punto di accesso telematico che il gestore applica per soddisfare le esigenze espresse dai Soggetti erogatori in merito alla realizzazione e alla messa in esercizio dei servizi in rete per il tramite del Punto di accesso telematico;
  • le disposizioni in materia di sicurezza e protezione dei dati personali che il Gestore e i Soggetti erogatori assicurano nella realizzazione e nella messa in esercizio dei servizi in rete per il tramite del Punto di accesso telematico.

Le Linee Guida definiscono, pertanto, tutti gli elementi relativi alla realizzazione e messa in esercizio del Punto di accesso telematico unitamente alle modalità di adesione delle amministrazioni che forniscono servizi in rete, senza tralasciare accessibilità, sicurezza e tutela dei dati personali.

Sezione di archivio

Piano Triennale per l’informatica

Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione (Piano Triennale o Piano) è uno strumento essenziale per promuovere la trasformazione digitale del Paese e, in particolare, quella della Pubblica Amministrazione italiana, attraverso la declinazione della strategia in materia di digitalizzazione in indicazioni operative, quali obiettivi e risultati attesi, riconducibili all’azione amministrativa delle PA

Leggi tutto »

TAR Sicilia – Catania: divieto di accesso ai filmati della videosorveglianza

Il diritto di accesso garantito dalla legge sul procedimento amministrativo non può essere esercitato nei confronti delle immagini riprese da un impianto di videosorveglianza installato presso il parcheggio di un ospedale, atteso che l’istanza non ha ad oggetto un documento già esistente e nel possesso del soggetto intimato ma è finalizzata a promuovere la formazione di nuovi documenti destinati a contenere le informazioni richieste

Leggi tutto »